EMERGENZE 0577 736010 | CONTATTI

Una struttura all'avanguardia sempre pronta per emergenze

Patologie urinarie del gatto (1) : cistiti ed urolitiasi

Il cane e il gatto (ma soprattutto quest'ultimo) sono sottoposti a problemi vescicali legati alla formazioni di cristalli che ostruiscono il normale deflusso delle urine causando forti dolori addominali.

Il gatto maschio castrato sembra essere più predisposto a questo tipo di problematiche in quanto ha un diametro dell'uretra (struttura anatomica che permette la fuoriuscita dell'urina dalla vescica) piu' stretto rispetto alla femmina. Questa predisposizione comporta la formazione di un ambiente vescicale idoneo alla formazione di cristalli che nei casi più gravi si organizzano fino a creare dei veri propri calcoli.

Alla base della formazione dei cristalli troviamo in primis la predisposizione dell'animale, poi l'alimentazione, seppur corretta, ma magari non idonea per i fabbisogni di quel specifico animale e per ultimo l'atteggiamento del gatto a bere poca acqua che a sua volta comporta una maggiore concentrazione delle urine. Riguardo all'alimentazione, l'eccesso di proteine e di magnesio facilita la formazione dei cristalli.

I gatti affetti da questa patologia presentano cistite con difficoltà nella minzione, dolore addominale e, nei casi in cui l'ostruzione è totale, l'animale è incapace di svuotare la vescica. In quest'ultimo caso si possono riscontrare anche soggetti con insufficienza renale transitoria.

I gatti affetti devono essere sottoposti a visita medica e deve essere effettuata un' attenta analisi delle urine e del sedimento. Confermata la diagnosi, deve essere instaurata un'idonea terapia per la cistite e iniziata un'alimentazione appropriata al fine di acidificare le urine e permettere la dissoluzione dei cristalli presenti nelle urine (diete commerciali). Questo tipo di alimentazione deve essere somministrata e/o continuata solo dietro prescrizione medica.

I soggetti più gravi giungono al veterinario con ostruzione uretrale completa. Questi casi sono delle vere e proprie emergenze e si deve intervenire d'urgenza disostruendo il gatto tramite cateterizzazione in anestesia generale. Solitamente si consiglia il ricovero del paziente nei suuccessivi 3/4 gg al fine di monitorare la minzione e la funzionalità renale.

 

Clinica Veterinaria Etruria 24 H - Via S.Pertini 5/6 (Centro Commerciale Montarioso - Siena)






Realizzato da Design101.it

ORARI


lunedì-venerdì 8,00 - 20,00
sabato 8,00 - 19,30

orari extra - notturni - festivi: solo per emergenze
/clinicaveterinaria.etruria

APERTA
24 ORE
7 GIORNI
SU 7

Clinica Veterinaria
Etruria 24h Siena


Via Sandro Pertini 5-6
presso centro commerciale Montarioso
Monteriggioni, SIENA

+39 0577 736010

info@clinicaveterinariaetruria.it


P.iva 01219760525